CHIRURGIA GENERALE LECCO

CHIRURGIA GENERALE LECCO


Direttore
Dott. Mauro Zago, FACS, FEBS EmSurg, FAAST
m.zago@asst-lecco.it

Equipe:
Dott. Angelo Airoldi
Dott. Ariberto Brivio
Dott. Marco Enoc Ermanno Chiarelli
Dott.ssa Carmen Forestieri
Dott. Luca Andrea Fumagalli
Dott.ssa Maria Emanuela Limonta
Dott.ssa Adriana Lomonaco
Dott.ssa Alessia Giuseppina Malagnino
Dott. Giovanni Pesenti
Dott. Antonio Romelli
Dott. Alberto Scaini
Dott. Fulvio Tagliabue – respnsabile Alta Specializzazione Chirurgia Mininvasiva

Specializzandi:
Dott. Carlo Cristofaro
Dott.ssa Chiara Lasagna
Dott.ssa Maria Ilaria Ficaccio
Dott.ssa Claudia Tintori


La struttura fornisce un’ampia gamma di servizi attraverso attività diagnostiche, chirurgiche e cliniche, per pazienti con una varietà di patologie. Queste includono patologie acute, traumatiche e non traumatiche, patologie croniche che rientrano nella sfera di competenza chirurgica e patologie oncologiche. Nel contesto di queste attività, la struttura si impegna a fornire diagnosi e cure per patologie benigni e maligni che interessano l’apparato digerente, il sistema endocrino e la parete addominale. Si adotta tecnologie e metodi avanzati e si promuove in particolare l’uso della chirurgia mininvasiva come approccio preferenziale.

La struttura offre servizi sia in regime di ricovero (ordinario e day surgery), sia in elezione che in urgenza, inclusi servizi ambulatoriali. Un aspetto di particolare rilevanza è l’attività di urgenza svolta come unica struttura chirurgica nel contesto del Centro Trauma di Zona (CTZ) di II livello (CTZ con NCH). Questo ruolo comporta la responsabilità di gestire i pazienti in condizioni patologiche acute, come traumi toracici e viscerali nei pazienti politraumatizzati, acuzie addominali e patologie infettive di pertinenza chirurgica non traumatiche. In tale contesto, la struttura garantisce le competenze necessarie per stabilizzare i pazienti politraumatizzati attraverso l’impiego di avanzate procedure chirurgiche di controllo del danno, note come Damage Control Surgery, che non possono essere applicate in altre strutture non specializzate nella gestione del trauma maggiore.

Inoltre, la S.C. di Chirurgia Generale del presidio di Lecco possiede competenze specifiche avanzate per la gestione di patologie acute non traumatiche. Queste competenze includono il trattamento aperto avanzato delle urgenze addominali con tecniche e tecnologie specifiche, la pratica della damage control surgery nei pazienti con urgenze non traumatiche, l’uso della POCUS (Point of Care Ultrasound), e l’aggiornamento costante del personale medico in tali ambiti.

La S.C. di Chirurgia Generale di Lecco funge inoltre da struttura di riferimento per i casi complessi urgenti provenienti da altri presidi, anche al di fuori dell’ASST Lecco.

È presente n.1 struttura semplice:

CHIRURGIA GENERALE ROBOTICA
La struttura risponde all’esigenza di dare sviluppo organico e strutturato alla chirurgia robotica, favorendone l’applicazione negli ambiti più avanzati. Garantisce l’aggiornamento tecnico e tecnologico dell’attività robotica nell’ambito della chirurgia generale, in stretta collaborazione con il direttore dell’S.C. e garantisce la progressiva implementazione e la formazione dei membri dell’équipe alla chirurgia robotica. Partecipa alle attività del Dipartimento Funzionale di Innovazione e Chirurgia Robotica.

Ultimo aggiornamento

8 Febbraio 2024, 09:14