PSICHIATRIA

Direttore
Dott. Antonio Lora
a.lora@asst-lecco.it
 0341/489171

La Struttura di Psichiatria promuove la salute mentale della popolazione adulta della Provincia di Lecco attraverso un modello territoriale di assistenza psichiatrica ed assicura l’integrazione delle attività di tutte le agenzie preposte alla tutela della salute mentale stessa. Fornisce risposte e percorsi di cura differenziati, garantendo attività di consultazione ai pazienti con disturbi emotivi comuni, che restano in carico al medico di medicina generale e assicurando, a quelli affetti da disturbi mentali gravi, attraverso la loro assunzione in cura e presa in carico, trattamenti integrati tra più figure professionali.

Quale “vision”, la Struttura si pone la responsabilizzazione professionale delle figure non cliniche attraverso l’attivazione della figura del case manager e l’implementazione di interventi basati sulle evidenze (psicoeducazione); l’incremento di pratiche innovative nelle aree del trattamento precoce dei disturbi mentali gravi dei giovani, dell’inserimento lavorativo e del rapporto con la medicina generale.

ATTIVITA’ CLINICA:

L’attività clinica, articolata nei diversi Presidi/Strutture del Dipartimento di Salute Mentale, prevede:

• attività di lavoro in équipe secondo il modello dell’integrazione funzionale, con il coinvolgimento e la partecipazione di tutte le figure professionali e l’utilizzo delle differenti funzioni per trattare i molteplici problemi correlati alla patologia psichiatriche (sociali, familiari…);
• formulazione di piani di trattamento individuali e percorsi diagnostico terapeutici finalizzati a ridurre la cronicizzazione dei pazienti e uniformare la qualità delle prestazioni;
• integrazione attraverso il lavoro di rete con le altre agenzie del territorio e con le famiglie (MMG, ASL, Volontariato…);
• riduzione al minimo delle istituzionalizzazioni attraverso attività di riabilitazione e risocializzazione, per mantenere il paziente con un sufficiente stato di autonomia, all’interno del territorio di appartenenza.

Operano, all’interno della Struttura di Psichiatria, le Strutture Semplici di:

• U.O.S. Area Residenzialità
• U.O.S. Psichiatria Territoriale
• U.O.S. Psichiatria Area Ospedaliera

1. U.O.S Area Residenzialità Psichiatrica che assicura all’interno delle Strutture Residenziali e dei Centri Diurni la realizzazione dei programmi intensivi riabilitativi e di risocializzazione in regime residenziale e semiresidenziale degli utenti del DSM con disturbi mentali gravi (schizofrenia, disturbi affettivi gravi e disturbi della personalità).

2. U.O.S. Psichiatria Territoriale che ha la finalità di valutare e trattare all’interno delle strutture territoriali (Centri Psicosociali e Ambulatori) i pazienti che presentano un disturbo psichico, fornendo percorsi di cura differenziati (presa in carico, assunzione in cura, consultazione) a seconda dei loro bisogni clinici e psicosociali. Supporta l’integrazione delle diverse figure professionali operanti nei CPS al fine di costituire un’equipe multi professionale. Inoltre cura l’integrazione con gli altri servizi del territorio che si occupano del trattamento e dell’assistenza alle persone dei disturbi psichici, in particolare con la medicina generale.

3. U.O.S. Psichiatria Area Ospedaliera che svolge la funzione di assicurare la gestione clinica e farmacologica dei disturbi mentali gravi in fase di acuzie all’interno dei Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura, raccordandosi con le altre strutture del dipartimento, in particolare i Centri Psicosociali. Svolge attività di consulenza per il Pronto Soccorso e i reparti dei presidi ospedalieri.