VACCINAZIONE E PREVENZIONE

U.O.S. VACCINAZIONE E PREVENZIONE

Le attività vaccinali vengono trasferite dall’ATS della Brianza alla ASST di Lecco.

La struttura si occupa di:
– vaccinazione universale: tutta l’attività erogativa comprese le fasi di pianificazione e gestione  dell’offerta secondo gli specifici indirizzi regionali;

– vaccinazione categorie a rischio (patologia, status): tutta l’attività erogativa comprese le  fasi di pianificazione e gestione dell’offerta secondo gli specifici indirizzi regionali, in accordo con le strutture organizzative cliniche e con la medicina del territorio per l’identificazione del target;

– profilassi internazionale

Detta U.O.S. è stata collocata in linea con il Direttore Sociosanitario in ragione della fattiva articolazione territoriale di tale servizio e della relativa attuale configurazione logistica. Tale scelta strategica risulta, peraltro, coerente con quanto all’uopo stabilito con l’Accordo regionale integrativo per il 2017 tra Regione Lombardia e le rappresentanze regionali dei Medici di Medicina Generale, nonché in linea con l’orientamento caratterizzante il Decreto Ministeriale in materia di obbligo di vaccinazione, approvato dal Consiglio dei Ministri in data 19.05.2016 ed in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Ciò non toglie che permanga un sostanziale e legittimo riferimento al Direttore Sanitario sotto il profilo organizzativo e delle responsabilità connesse con l’attività svolta, nonché in considerazione dei relativi indicatori di performance.

La U.O.S. si pone in collegamento funzionale con il Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria (DIPS) dell’ATS.