Patenti di guida: medico monocratico

Nuove modalità di pagamento dei bollettini PagoPA dal 14 febbraio 2022

Certificato Medico per rilascio/rinnovo/riclassificazione/duplicato  delle patenti di guida di cat. AM/A/B/BE/C/CE/D/DE/CAP

OCCORRE PRESENTARSI CON:

Patente di Guida – Conseguimento
a) Fotografia formato tessera (come definito dagli standard ICAO 9303 e ISO 19794-5)
b) Carta d’identità o passaporto in corso di validità
c) Attestazione del versamento relativo ai diritti in favore del DTT di Euro 16 da effettuarsi attraverso il sistema di pagamento PagoPA. Indicazioni sul sito http://www.ilportaledell’automobilista.it. Codice da inserire sul portale per il pagamento D1 – DOMANDA IN BOLLO
d) Codice fiscale
e) Ricevuta del pagamento della prestazione. Vedere alla voce Pagamenti
f) Certificato medico attestante i precedenti morbosi del richiedente, rilasciato da un medico di fiducia, di data non anteriore a tre mesi
g) Se portatori di occhiali o lenti a contatto: relative gradazioni certificate da un ottico (solo per patenti C,D, E, CAP)
h) Se portatori di protesi acustiche: dichiarazione dell’efficienza della protesi, attestata dalla ditta costruttrice con certificazione rilasciata in data non anteriore a tre mesi
i) In presenza di una qualsiasi patologia: documentazione medica aggiornata (non antecedente ai tre mesi)
l) Per i minorenni occorre la presenza di un genitore
m) Per i soggetti con Diabete Mellito sia non insulino dipendente che insulino dipendente NON complicato (SOLO PAT. A/B; per le patenti C/D/E è necessario rivolgersi alla Commissione Medica Locale patenti), è necessario portare il certificato rilasciato dal diabetologo (non antecedente a tre mesi) e gli esami del sangue (glicemia ed emoglobina glicosilata, non antecedenti a tre mesi). Si specifica che questi accertamenti sono a carico del cittadino e quindi nessuna impegnativa deve essere richiesta al medico curante.

Patente di Guida – Riclassificazione (es. declassamento da C a B) o Duplicato (per smarrimento, furto, deterioramento, abolizione obbligo guida con lenti) o Conversione patente estera
a) Fotografia formato tessera (come definito dagli standard ICAO 9303 e ISO 19794-5)
b) Carta d’identità o passaporto in corso di validità
c) Attestazione del versamento relativo ai diritti in favore del DTT di Euro 16 da effettuarsi attraverso il sistema di pagamento PagoPA. Indicazioni sul sito http://www.ilportaledell’automobilista.it. Codice da inserire sul portale per il pagamento D1 – DOMANDA IN BOLLO
d) Codice fiscale
e) Ricevuta del pagamento della prestazione . Vedere alla voce Pagamenti
f) Se portatori di occhiali o lenti a contatto: relative gradazioni certificate da un ottico (solo per patenti C,D, E, CAP)
g) Se portatori di protesi acustiche: dichiarazione dell’efficienza della protesi, attestata dalla ditta costruttrice con certificazione rilasciata in data non anteriore a tre mesi.
h) in caso di duplicato per furto o smarrimento è necessario presentare la denuncia rilasciata dall’Autorità Giudiziaria (Carabinieri o Polizia)
i) in caso di Conversione patente estera portare anche la patente estera da convertire.
l) In presenza di una qualsiasi patologia: documentazione medica aggiornata (non antecedente ai tre mesi).
m) Per i soggetti con Diabete Mellito sia non insulino dipendente che insulino dipendente NON complicato (SOLO PAT. A/B; per le patenti C/D/E è necessario rivolgersi alla Commissione Medica Locale patenti), è necessario portare il certificato rilasciato dal diabetologo (non antecedente a tre mesi) e gli esami del sangue (glicemia ed emoglobina glicosilata, non antecedenti a tre mesi). Si specifica che questi accertamenti sono a carico del cittadino e quindi nessuna impegnativa deve essere richiesta al medico curante.

In caso di RINNOVO
a) Fotografia formato tessera (come definito dagli standard ICAO 9303 e ISO 19794-5)
b) patente in scadenza (se scaduta anche carta d’identità o passaporto in corso di validità)
c) Codice fiscale
d) Attestazione del versamento relativo ai diritti in favore del DTT di Euro 16 da effettuarsi attraverso il sistema di pagamento PagoPA. Indicazioni sul sito www.ilportaledell’automobilista.it. Codice da inserire sul portale per il pagamento 2S – RINNOVO PATENTE (ESCLUSA REGIONE SICILIA)/DUPLICATO PATENTE CON CONTESTUALE RINNOVO
e) Attestazione del versamento relativo ai diritti in favore del DTT di Euro 10,20 da effettuarsi attraverso il sistema di pagamento PagoPA. Indicazioni sul sito www.ilportaledell’automobilista.it. Codice da inserire sul portale per il pagamento 2S – RINNOVO PATENTE (ESCLUSA REGIONE SICILIA) / DUPLICATO PATENTE CON CONTESTUALE RINNOVO
f) Ricevuta del pagamento della prestazione. Vedere alla voce Pagamenti
g) Se portatori di occhiali o lenti a contatto: relative gradazioni certificate da un ottico (solo per patenti C o D).
h) Se portatori di protesi acustiche: dichiarazione dell’efficienza della protesi, attestata dalla ditta costruttrice con certificazione rilasciata in data non anteriore a tre mesi
i) In presenza di una qualsiasi patologia: documentazione medica aggiornata (non antecedente ai tre mesi).
l) In caso di ritiro per guida con patente scaduta, copia del verbale dell’organo di Polizia.
m) Per i soggetti con Diabete Mellito sia non insulino dipendente che insulino dipendente NON complicato (SOLO PAT. A/B; per le patenti C/D/E è necessario rivolgersi alla Commissione Medica Locale patenti), è necessario portare il certificato rilasciato dal diabetologo (non antecedente a tre mesi) e gli esami del sangue (glicemia ed emoglobina glicosilata, non antecedenti a tre mesi). Si specifica che questi accertamenti sono a carico del cittadino e quindi nessuna impegnativa deve essere richiesta al medico curante.

PRENOTAZIONI e PAGAMENTI
Le visite mediche per il certificato in ambulatorio si prenotano dal lunedì al venerdì agli sportelli dell’ASST territoriali- clicca qui per vedere orari di apertura e recapiti.

Il pagamento delle prestazioni va effettuato al momento della prenotazione presso le CASSE dei presidi territoriali ASST negli orari di apertura al pubblico con moneta elettronica solo BANCOMAT/CARTE DI CREDITO (non si accettano più pagamenti in contanti) oppure IN MODALITA’ ONLINE con PagoPA ASST Lecco.

COSTO DELLE PRESTAZIONI:
– se l’appuntamento è in attività istituzionale (appuntamenti in orario diurno entro le ore 16.00):
€ 40,00 (patenti di guida AM-A-B)
€ 63,00 (patenti di guida BE-C-D-CAP)

– se l’appuntamento è in orario serale dalle 16.30 alle 19.00 (LIBERA PROFESSIONE):
€ 45,00 ( patenti di guida AM-A-B)
€ 70,00 (patenti di guida BE-C-D-CAP)

PATOLOGIE/STATI CHE RICHIEDONO SEMPRE LA VISITA PRESSO LA  COMMISSIONE MEDICA LOCALE PATENTI

MALATTIE APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO: infarto – by pass – angioplastica – stent (palloncino) – aneurismi – protesi o sostituzione valvolare – pace maker/defibrillatore – aneurisma aorta – vascolopatia periferica.
SINDROME DELLE APNEE OSTRUTTIVE NOTTURNE (OSAS)
EPILESSIA anche pregressa
MALATTIE NEUROLOGICHE: emorragie cerebrali/ictus – traumi cranici – m. di Parkinson – sclerosi multipla – esiti poliomielite.
MALATTIE DEI RENI: dialisi- trapianto renale – insufficienza renale grave
MALATTIE PSICHICHE.
LIMITI DI ETA’: PATENTI C PER GLI UTENTI OVER 65 – PATENTI D PER GLI UTENTI OVER 60
SE LA VISITA E’ STATA RICHIESTA DA AUTORITA’ GIUDIZIARIA O MOTORIZZAZIONE CIVILE, CIOE’ SE SI TRATTA DI REVISIONE (art. 186, 187 o 128 del Codice della Strada)
MINORAZIONI ARTI SUPERIORI E/O INFERIORI – SORDITA’ O GRAVE IPOACUSIA (non correggibile con protesi acustica)

ATTENZIONE
Di norma, non sarà possibile rimborsare visite mediche effettuate ma che non possono esitare nel rilascio del certificato medico per i pazienti affetti da patologie di seguito riportate, per i quali come da normativa vigente il rilascio/rinnovo della patente di guida e della patente nautica è previsto presso la Commissione Medica Locale patenti.
Lo stesso dicasi per i casi in cui il soggetto non è stato ritenuto idoneo al rilascio/rinnovo del porto d’armi.