Cultura della Salute a Merate

MERATE: DA APRILE A MAGGIO INCONTRI DI CULTURA DELLA SALUTE CON GLI SPECIALISTI DEL MANDIC

Riprenderanno anche quest’anno gli incontri, con i medici e gli specialisti dell’Ospedale Mandic, dedicati alla cultura della salute e della prevenzione. Tra gli obiettivi, anche quello della promozione di contenuti che possano aiutare a riconoscere i sintomi di patologie a forte impatto sull’opinione pubblica. Ad organizzare il ciclo di appuntamenti, è l’ Azienda Socio-Sanitaria Territoriale di Lecco , in collaborazione con AVO Merate.
Le conferenze, che si terranno presso l’Aula Riunioni Scientifiche del Presidio Ospedaliero di Merate a partire dalle ore 20.30, prenderanno il via mercoledì 6 aprile: la prima specialista ad inaugurare la nuova stagione di incontri sarà Manuela Vaccaro, medico della Struttura di Neurologia del Mandic, che illustrerà e risponderà alle domande e alle curiosità della popolazione interessata a saperne di più sull’emicrania e il mal di testa (cause, effetti, trattamenti).
Nel secondo incontro, il 20 aprile, si parlerà di malattie dell’infanzia e di vaccinazioni. Oggi, rosolia, morbillo, pertosse, parotite e varicella sono ancora le malattie più contagiose dell’infanzia e colpiscono, nella maggioranza dei casi, i bambini tra i 5 e i 10 anni. Attualmente il mezzo più efficace per prevenire queste malattie infettive, e quindi le loro complicanze, sono le vaccinazioni: alcune sono obbligatorie per tutti i bambini, altre invece sono raccomandate dai pediatri. All’evento interverrà Felice Cogliati, Direttore facente funzione della Pediatria di Merate.
Nel corso del terzo appuntamento, il 4 maggio, è previsto l’intervento di Chiara Cattaneo, psichiatra del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASST, sul particolare e delicato tema della depressione, il disturbo psichico che, attualmente, colpisce circa il 3% della popolazione, più frequentemente le donne (4%) rispetto agli uomini (2%).
Il ciclo di incontri si concluderà mercoledì 18 maggio: Fabrizio Parente, Direttore della Struttura di Endoscopia dell’ASST, tratterà il tema delle malattie digestive più frequenti che rappresentano alcune tra le patologie più diffuse nella popolazione italiana, con gravi ricadute sulla qualità della vita dei malati.