Accedi all'area Comunicazione

Contattaci 0341.253000

protocollo@pec.asst-lecco.it

Conferenza dei sindaci

Conferenza dei Sindaci
(TITOLO I – Artt.1-3 DGR N.6762 del 25.07.2022)

La Conferenza dei Sindaci è un organismo istituzionale dell’ASST, avente la sua sede presso l’Azienda stessa.
È composta dai sindaci dei comuni compresi nel territorio dell’ASST o, in caso di loro impedimento/impossibilità, da loro delegati appartenenti al consiglio/alla giunta comunale.

“In tutte le ipotesi di scioglimento del consiglio comunale previste dalla legge, la rappresentanza del comune è esercitata dal commissario straordinario che rimane in carica fino alla elezione del nuovo sindaco.” (Art.1, comma 3, DGR N.6762 del 25.07.2022)

Dura in carica 5 anni ed esercita le proprie funzioni in attuazione dell’art. 3, comma 14, del D.Lgs. n.502/1992 «Riordino della disciplina in materia sanitaria a norma dell’art. 1 della L. 23 ottobre 1992, n. 421», e dell’art. 20 della L.R. N.33/2009 «Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità», così come modificato dalla L.R. 22/2021.

“La conferenza avvalendosi del Consiglio di Rappresentanza:
a) formula nell’ambito della programmazione territoriale dell’ASST di competenza, proposte per l’organizzazione della rete di offerta territoriale e dell’attività sociosanitaria e socioassistenziale, con l’espressione di un parere sulle linee guida per l’integrazione sociosanitaria e sociale; partecipa inoltre alla definizione dei piani sociosanitari territoriali:
b) individua i sindaci o loro delegati, comunque appartenenti al Consiglio o alla Giunta comunale, che compongono il collegio dei sindaci;
c) partecipa alla verifica dello stato di attuazione dei programmi e dei progetti di competenza delle ASST;
d) promuove l’integrazione delle funzioni e delle prestazioni sociali con le funzioni e le prestazioni dell’offerta sanitaria e sociosanitaria, anche favorendo la costituzione tra i comuni di enti o soggetti aventi personalità giuridica;
e) esprime il proprio parere sulla finalizzazione e sulla distribuzione territoriale delle risorse finanziarie;
f) elegge al suo interno il consiglio di rappresentanza dei sindaci, di cui si avvale per l’esercizio delle sue funzioni;
g) propone al direttore generale il nominativo di persona qualificata, non dipendente dal servizio sanitario, per ricoprire il ruolo di responsabile dell’UPT;
h) esprime parere obbligatorio sul piano di sviluppo del Polo Territoriale (PPT) predisposto dall’ASST che definisce la domanda di salute territoriale, la programmazione e progettazione dei servizi erogativi, assicurando l’integrazione delle funzioni e delle prestazioni sociali con quelle sanitarie e sociosanitarie distrettuali.” (Art.1, comma 5, DGR N.6762 del 25.07.2022)

“Le sedute della conferenza sono pubbliche, fatto salvo il caso in cui, con decisione motivata del presidente della conferenza, sia altrimenti stabilito.” (Art.2, comma 10, DGR N.6762 del 25.07.2022)

Elezioni del 21.11.2022
Presidente: Guido Agostoni (Consigliere del Comune di Pasturo)
Vicepresidente: Maurizio Maggioni (Assessore del Comune di Olgiate Molgora)