Qualità e gestione del rischio

QUALITA' E GESTIONE DEL RISCHIO

Direttore
Paola Goretti
p.goretti@asst-lecco.it
0341.489540

NUMERI UTILI

Segreteria
tel 0341.489540
fax 0341.489546
qualita@asst-lecco.it
PEC: qualita@pec.asst-lecco.it

ATTIVITA’:

U.O.C. Qualità e Gestione del Rischio Clinico

È responsabile dello sviluppo e mantenimento del Sistema Qualità Aziendale e di una cultura organizzativa orientata alla qualità e sicurezza attraverso la diffusione e implementazione degli strumenti di governo clinico, rischio clinico, qualità e progettazione, in conformità alle disposizioni normative vigenti ed alle linee di indirizzo regionali.

Presenta le seguenti articolazioni organizzative:

Settore gestione del sistema qualità e rischio clinico (Quality & Clinical Risk), che utilizza tutti gli strumenti tipici della Qualità e Gestione del Rischio per l’analisi dei processi aziendali e dei percorsi del paziente, per il loro monitoraggio (indicatori di processo ed esito) per la loro verifica (audit) e per la pianificazione degli interventi utili a migliorarne efficacia, efficienza e sicurezza. Oltre all’implementazione di quanto definito a livello nazionale (es. Raccomandazioni Ministeriali sul Rischio Clinico, Indicatori AGENAS, DM70, ecc.) e regionale (es. Programma Integrato di Miglioramento dell’Organizzazione – P.I.M.O., Linee Guida Risk Management, Autovalutazione, ecc.) l’ASST di Lecco ritiene strategico il mantenimento della certificazione ISO9000 e il rispetto dei relativi requisiti di Qualità.

Settore progettazione che, avendo sviluppato negli anni le competenze necessarie all’applicazione degli strumenti del Project Management, è in grado di supportare la Direzione Strategica nelle attività di progettazione di rilievo aziendale o le singole Strutture per iniziative di livello locale, coordinando i gruppi di progetto in qualità di Project Manager.

Settore ascolto e mediazione dei conflitti che dal 2005 offre uno spazio di ascolto ai cittadini e agli operatori che hanno vissuto una situazione di conflitto o di insoddisfazione nel rapporto con i nostri professionisti.