Obblighi di pubblicità relativi alle procedure di gara

I seguenti obblighi di pubblicazione trovano adempimento nella pubblicazione tramite piattaforma Sintel di tutta la documentazione inerente le specifiche procedure di gara.
I documenti sono disponibili al seguente link, inserendo come parametro di ricerca “stazione appaltante -> ASST di Lecco” e selezionando quindi la procedura di interesse: http://www.sintel.regione.lombardia.it/eprocdata/sintelSearch.xhtml

DELIBERA A CONTRARRE O ATTO EQUIVALENTE

AVVISI E BANDI

AVVISI SUI RISULTATI DELLA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO

PROVVEDIMENTI DI ESCLUSIONE E DI AMMISSIONE
Poiché la stazione appaltante svolge le procedure di affidamento mediante piattaforma telematica regionale SinTel, i provvedimenti di esclusione e di ammissione sono automaticamente generati nei report di gara della piattaforma informatica che garantisce la tracciabilità e la trasparenza dell’azione amministrativa e quindi anche nelle eventuali esclusioni e ammissioni degli operatori economici.

COMPONENTI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE E CURRICULA DEI SUOI COMPONENTI

AVVISI SUL SISTEMA DI QUALIFICAZIONE, ove presente
Avviso sull’esistenza di un sistema di qualificazione, di cui all’Allegato XIV, parte II, lettera H; Bandi, avviso periodico indicativo; avviso sull’esistenza di un sistema di qualificazione; Avviso di aggiudicazione (art. 140, c. 1, 3 e 4, dlgs n. 50/2016)

AFFIDAMENTI, ove presenti
Gli atti relativi agli affidamenti diretti di lavori, servizi e forniture di somma urgenza e di protezione civile, con specifica dell’affidatario, delle modalità della scelta e delle motivazioni che non hanno consentito il ricorso alle procedure ordinarie (art. 163, c. 10, dlgs n. 50/2016); tutti gli atti connessi agli affidamenti in house in formato open data di appalti pubblici e contratti di concessione tra enti (art. 192 c. 3, dlgs n. 50/2016)

INFORMAZIONI ULTERIORI, ove presenti
Contributi e resoconti degli incontri con portatori di interessi unitamente ai progetti di fattibilità di grandi opere e ai documenti predisposti dalla stazione appaltante (art. 22, c. 1, dlgs n. 50/2016); Informazioni ulteriori, complementari o aggiuntive rispetto a quelle previste dal Codice; Elenco ufficiali operatori economici (art. 90, c. 10, dlgs n. 50/2016)