La Rete di Cure Palliative

La Rete Locale di Cure Palliative coordina e promuove lo sviluppo delle attività dei soggetti erogatori di cure palliative nei diversi setting assistenziali: hospice, Ospedale (Dipartimento Oncologico e Dipartimento Materno Infantile), strutture sociosanitarie e domicilio (assistenza di base e specialistica), assicurando la necessaria continuità delle cure, la tempestività della risposta e la flessibilità dei percorsi. La Rete Locale promuove l’integrazione con l’organizzazione non profit e in particolare con le associazioni di volontariato che sostengono le attività di cure palliative: Associazione Fabio Sassi, ACMT, Fondazione Floriani. Definisce e attua nell’ambito della rete i percorsi di presa in carico e assistenza in cure palliative, previsti dalla L.38/2010, garantendo l’accoglienza, la valutazione del bisogno, l’avvio di un percorso di cure palliative tempestivo e flessibile. Promuove sistemi di valutazione e miglioramento della qualità, il monitoraggio dei costi, il monitoraggio del sistema degli indicatori quali-quantitativi previsti dalle normative nazionali e regionali, attua i programmi di formazione continua attraverso il conseguimento di crediti formativi su percorsi assistenziali multidisciplinari e multi-professionali. La rete locale si integra con le articolazioni locali della rete di terapia del dolore e con le reti di patologia.

Sono presenti due Unità Operative Semplici:

1. U.O.S. Cure Palliative Domiciliari (UCP-D)
2. U.O.S. Cure Palliative Ospedaliere (UCP-H)

U.O.S. CURE PALLIATIVE DOMICILIARI
Erogazione diretta, in ambito distrettuale, tramite le UCP, di cure domiciliari di base e specialistiche ad elevata intensità a favore di persone nella fase terminale della vita. Le prestazioni professionali erogate sono di tipo medico, infermieristico, riabilitativo, psicologico e sociale finalizzate al controllo dei sintomi difficili e alla terapia del dolore.
La continuità delle cure è sui 7 giorni con pronta disponibilità medica sulle 24h.
È previsto il supporto alla famiglia o al caregiver.

U.O.S. CURE PALLIATIVE IN OSPEDALE (CONSULENZA E SPECIALISTICA AMBULATORIALE)
Garanzia, nell’ambito dell’assistenza ospedaliera, di cure palliative per tutti i malati in funzione dei bisogni. Garanzia di assistenza medica ed infermieristica di cure palliative in ospedale attraverso l’identificazione del bisogno con strumenti di valutazione multidimensionale, rimodulazione e proporzionalità dei trattamenti, trattamento dei sintomi e avvio di cure simultanee, di supporto e attivazione dei percorsi di presa in carico.