Dipartimento Neuroscienze

DIPARTIMENTO NEUROSCIENZE

Direttore
Dott. Andrea Salmaggi
a.salmaggi@asst-lecco.it
 Segreteria: 0341.489979

Responsabile Infermieristico/Tecnico Area Dipartimentale:
Clara Marchetti

LA MISSION E LE FINALITA':

Il Dipartimento Neuroscienze ha quale “mission” integrare le competenze, le professionalità e le risorse tecnologiche delle varie U.O.C. al fine di garantire un ottimale iter diagnostico-terapeutico ai pazienti con patologie del sistema nervoso centrale e periferico;favorire l’approccio multidisciplinare alle malattie del sistema nervoso e l’omogeneità e l’appropriatezza delle indagini e dei trattamenti;perseguire l’integrazione con le strutture del territorio e riabilitative nell’obiettivo di mantenere la continuità assistenziale e favorire il recupero/mantenimento di abilità funzionali residuali.

Quale “vision”, il Dipartimento si pone di mantenere ed incrementare la collaborazione con il Dipartimento DEA;garantire la disponibilità di posti-letto ad alta intensità assistenziale per pazienti provenienti dal Pronto Soccorso, mediante trasferimento in altre Strutture Complesse di pazienti non più critici;migliorare le relazioni con strutture riabilitative aziendali e extra-aziendali; ottimizzare (in sinergia con altri Dipartimenti e in particolare con le UU.OO.CC. di Oncologia e Radioterapia e con il Dipartimento della Fragilità) il trattamento delle neoplasie cerebrali; sviluppare l’attività clinico-scientifica con partecipazione e promozione di studi clinici osservazionali o trials clinici nelle patologie neurologiche;assicurare il trattamento di pazienti critici con patologia cerebrovascolare in adesione alle linee-guida presso le 2 Stroke Unit dell’Azienda; svolgere attività di informazione/formazione rivolta alla popolazione generale e ad altri attori del SSR (MMG) nell’ambito delle malattie del sistema nervoso.

Nel Dipartimento è presente la Struttura Semplice Dipartimentale di:

1. U.O.S.D. Anestesia e Rianimazione – Rianimazione Neurologica

U.O.S.D. Anestesia e Rianimazione – Rianimazione Neurologica ura pazienti neurochirurgici/neurologici attraverso il monitoraggio complesso e il trattamento intensivo delle funzioni cerebrali, respiratorie, cardiocircolatorie ed endocrinometaboliche in relazione al loro grado di alterazione. Partecipa, in collaborazione con il SAR I, all’attività anestesiologica-rianimatoria in regime di emergenza-urgenza a favore di tutte le U.O.C. Svolge attività di prelievo di organi a scopo di trapianto terapeutico in collaborazione con il Centro di riferimento Interregionale. Quale “vision” si pone di seguire in particolare le patologie cerebrovascolari (emorragie subaracnoidee) e tumorali; di sviluppare la conoscenza e la competenza nell’uso di apparecchiature di uso limitato ma efficace nel trattamento di alcune situazioni di criticità clinica.