CHIRURGIA LECCO

costa

Direttore
Dott. Melchiorre Costa
m.costa@asst-lecco.it
tel 0341.489310

chir_gen_sito1

La Struttura di Chirurgia Generale – Lecco si prende cura attraverso l’ attività chirurgica e clinica di pazienti con patologie acute (traumi ed acuzie viscerali), che pesano per il 30% dell’attività operatoria e con patologie croniche, di natura benigna o maligna (tumori) del distretto intestinale, toracico, mammario, applicando selettivamente moderne tecnologie, diagnostiche e terapeutiche, sulla base delle decisioni cliniche. Garantisce modalità assistenziali per “intensità di cura”, svolgendo un ruolo attivo e promotore, a livello dipartimentale.

Quale “vision”, la Struttura si pone di migliorare l’offerta terapeutica per il trattamento delle Neoplasie Epatiche, promuovendo un gruppo multidisciplinare, a fini interventistici; di definire i percorsi diagnostico terapeutici nelle Urgenze e Politrauma, in multidisciplinarietà con il DEA, il Servizio di Anestesia e Rianimazione, la Diagnostica Radiologica ed Interventistica, il Blocco Operatorio; di migliorare la performance economica, attraverso una adeguata valorizzazione e un’attenzione alla spesa.

chir_gen_sito2

ATTIVITA’ CLINICA:

L’attività clinica si articola in:
• attività di degenza ordinaria, con ricoveri sia in regime di elezione che di urgenza;
• attività di sala operatoria, tanto in regime di elezione che di urgenza;
• attività di consulenza per le altre Strutture e per il Servizio di Pronto Soccorso;
• attività ambulatoriale con visite di chirurgia generale, controlli di follow up.

chir_gen_sito3

PUNTI DI FORZA:

La Struttura di Chirurgia II si occupa prevalentemente di:
1. attività di ricovero e cura di pazienti che presentano patologie di pertinenza della chirurgia generale e che giungono all’osservazione in regime di urgenza
2. attività di ricovero e cura di pazienti che presentano patologie di pertinenza della chirurgia generale e che giungono all’osservazione in regime di elezione
3. attività di diagnostica ambulatoriale, ricovero e cura di pazienti che presentano patologia senologica
4. attività di diagnostica ambulatoriale, ricovero e cura di pazienti che presentano patologia di pertinenza del sistema endocrino, preminentemente tiroide e paratiroidi.
1. Si occupa di patologie di cute, tegumenti e parete addominale oltre che di esofago toracico ed addominale, organi e visceri contenuti nella cavità addominale e che si manifestano acutamente o che comunque rivestono i caratteri dell’urgenza. Compito precipuo di questa struttura è infatti la gestione quotidiana di quanti si presentano presso il Servizio di Pronto Soccorso per patologie con carattere di urgenza a carico di strutture e organi prima riportati.
2. Si occupa delle stesse patologie sopra riportate che si presentano all’osservazione ambulatoriale e che pertanto possono essere trattate in regime di elezione. Va ricordato che l’attività di ricovero e cura della patologia oncologica di pertinenza della chirurgia generale è di attinenza più specificamente della struttura complessa di Chirurgia I, con l’eccezione della mammella e della tiroide che vengono trattate presso la struttura di Chirurgia II.
3. Concorre all’inquadramento diagnostico ed ha il compito del trattamento chirurgico della patologia senologica, tanto oncologica che non. Ciò con attività ambulatoriali di I e II livello (quest’ultimo presso il Servizio di Anatomia Patologica) in collaborazione con il Servizio di Radiologia oltre che di Anatomia Patologica, attività di ricovero e trattamento chirurgico, collaborazione con oncologi, radioterapisti, medici nucleari, attività ambulatoriale di follow-up.
4. La struttura di Chirurgia II si caratterizza per la chirurgia dell’apparato endocrino, in particolare tiroide e paratiroidi, tanto in fase diagnostica ambulatoriale che di trattamento chirurgico in regime di ricovero che di successivo follow-up.”

Operano, all’interno della Struttura di Chirurgia Generale – Lecco, le Strutture Semplici di:

1. U.O.S Senologia;

2. U.O.S. Chirurgia d’urgenza;

3. U.O.S. Diagnosi e terapia chirurgica delle malattie polmonari.

U.O.S Senologia si occupa della diagnosi e cura della patologia mammaria, tanto oncologica che non oncologica.
U.O.S. Chirurgia d’urgenza risponde all’esigenza di dare ordine ad un percorso dedicato per l’urgenza chirurgica tramite: accettazione e ricoveri in regime d’urgenza, sala operatoria d’urgenza, conduzione clinica di letti dedicati all’urgenza, integrazione con le strutture complesse e i servizi, programmazione della formazione di personale dedicato, promozione ed adozione di innovazione tecnologica e metodologica.
U.O.S. Diagnosi e terapia chirurgica delle malattie polmonari fornisce percorsi diagnostici terapeutici appropriati, sia in elezione che in urgenza, ai pazienti affetti da patologia toracica di competenza chirurgica. La tipologia di prestazioni copre l’intero ambito delle patologie di competenza oncologica, traumatica, infettiva, degenerativa e congenita pleuro polmonare mediastinica.