Medicina Generale – Lecco

MEDICINA GENERALE - LECCO

Equipe:
Dott.ssa Maria Amigoni
Dott.ssa Valeria De Micheli
Dott.ssa Elena Redaelli
Dott.ssa Alessia Riva
Dott.ssa Anna Ronchetti
Dott.ssa Mariangela Stefani
Dott.ssa Rosangela Tironi
Dott. Marco Andreoletti
Dott. Gianni Balza
Dott. Vittorio Michela
Dott. Edoardo Molteni
Dott. Ugo Pozzetti
Dott. Pietro Pozzoni
Dott. Domenico Riva
Dott.ssa Maddalena Zanardelli

Coordinatori infermieristici CDP:
Mara Sozzi
m.sozzi@asst-lecco.it

Cristina Piacenza
c.piacenza@asst-lecco.it

Caterina Colzani
c.colzani@asst-lecco.it

Numeri utili:
tel Settore 1 0341/489915
tel Settore 2 0341/489925
tel Settore 3 0341/489685
tel SOAP 0341/489680
tel APRO 0341/253780
tel Segreteria 0341/489679

ATTIVITA’ CLINICA:

L’attività clinica si articola in: attività di Degenza Ordinaria e Sub Acuti

Attività di Day-Hospital (dedicata prevalentemente a patologia epatologica – gastroenterologica ed endocrinologica)
Attività Ambulatoriale con visite di Medicina Interna, Diabetologia, Endocrinologia, Epatologia, Gastroenterologia (malattie infiammatorie intestinali) Pneumologia, Immunologia Clinica.
La Struttura di Medicina Generale si occupa prevalentemente di:
Patologia Internistica in senso lato: tale patologia (ad es. Febbre di ndd, Deperimento organico di ndd, Artromialgie di ndd e qualunque situazione clinica complessa meritevole di approfondimento diagnostico) ha carattere elettivo di allocazione.
Patologia Gastrointestinale (area di specifico interesse della U.O.)
Epatologia: Epatiti acute e croniche, Cirrosi epatica (valutazione specifica delle varie forme di cirrosi e selezione di pazienti da candidare a trapianto di fegato). Complicanze della cirrosi epatica (è prevista la acquisizione di pazienti con varici esofagee o gastroesofagee sanguinanti, previa valutazione endoscopica e stabilizzazione emodinamica). Epatocarcinoma, Itteri di n.d.d.
Gastroenterologia: sanguinamento occulto intestinale, sanguinamento oscuro intestinale, (in collaborazione con UO di Gastroenterologia ), Malattia infiammatoria intestinale (Rettocolite Ulcerosa e Morbo di Crohn), Sindromi da malassorbimento, Malattia Celiaca, Gastroenteriti acute e subacute, Patologia non chirurgica delle vie biliari, Pancreatiti acute e croniche, altra patologia gastrointestinale di interesse internistico.
Patologia Cardiovascolare e Vascolare: Scompenso cardiaco a diversa etiologia, Endocardite batterica, Pericardite, Tromboembolia Polmonare (pazienti emodinamicamente stabili), Trombosi Venosa Profonda, altra patologia cardiovascolare e vascolare di interesse internistico.
Patologia Respiratoria: Polmoniti e Broncopolmoniti, BPCO, Asma bronchiale, Patologia interstiziale polmonare, Pleuriti e versamenti pleurici. Sono esclusi i casi che necessitano di qualsiasi forma di ventilazione assistita.
Patologia Alcool-correlata: acuta ed indifferibile (Epatite alcoolica acuta, Sindrome da Astinenza Alcoolica Acuta), in collaborazione con il S.E.R.T. della ASL di Lecco; avviamento a programmi elettivi di disassuefazione.
Patologia Immunologia: Vasculiti di pertinenza internistica, Artrite Reumatoide, LES, Artriti “immunologiche” , Sclerosi Sistemica Progressiva, altra Patologia di tipo immunologico
Patologia Endocrina: Ipertiroidismo ed Ipotiroidismo,Ipersurrenalismi ed Iposurrenalismi, Patologia delle paratiroidi, Patologia ipofisaria.
Patologia Metabolica: Chetoacidosi diabetica, Coma iperosmolare, Scompenso diabetico acuto, Diabete di primo riscontro, Diabete con complicazioni, Dislipidemie, Iperuricemia, altra Patologia metabolica.
Patologia Ematologica: Diagnosi e terapia delle principali forme di anemia carenziale.
Patologia Oncologica ed Oncoematologica: non è prevista l’acquisizione di pazienti con detta tipologia, ad esclusione dei casi di Epatocarcinoma (che afferiscono in modo elettivo). Nel caso di riscontro (nella fase diagnostica di nuovo paziente) di patologia oncologica od oncoematologica, è prevista la diagnostica iniziale, seguita dall’invio alla struttura aziendale di riferimento.

PUNTI DI FORZA:

1. Sviluppo ed applicazione di Metodologia Evidence Based Medicine e Medical Decision Making. Aggiornamento continuo con discussione e revisione della casistica clinica e sorveglianza della letteratura scientifica.
2.Relativamente alle Patologie Epato-Gastrointestinali, si offre un percorso diagnostico completo, con disponibilità di apparecchiatura ecografia dedicata e competenza per diagnosi differenziale e specialistica.